Cerca

Lavoro

Black list, ok senza alternative per impresa

Black list, ok senza alternative per impresa

A un'impresa italiana non può essere contestato dal fisco l'interesse economico per le prestazioni di servizi effettuate da aziende residenti in paesi che fanno parte della 'black list', se le relative operazioni sono state rese in assenza di possibili alternative nella scelta imprenditoriale. Lo precisa la Ctp Milano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog