Cerca

lavoro

Disoccupazione giovanile al 40%

Disoccupazione giovanile al 40%

La disoccupazione giovanile (15-24 anni) nel 2013 in Italia ha raggiunto quota 40%. Un dato in forte crescita rispetto al 2012 (35,3%) e che rappresenta quasi il doppio rispetto al 20,3% del 2007. E' quanto emerge dall'outlook sul lavoro dell'Ocse.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog