Cerca

Doppio affondo

Mario Draghi: "Negoziazione aziendale meglio di quella nazionale". Matteo Renzi: "Spero in un sindacato unico, Marchionne batte Landini"

Mario Draghi: "Negoziazione aziendale meglio di quella nazionale". Matteo Renzi: "Spero in un sindacato unico, Marchionne batte Landini"

Renzi e Draghi rottamano i sindacati italiani. Nel rimpallo di dichiarazioni tra Francoforte e Palazzo Chigi rischia di delinearsi una possibile futura riforma dei contratti di lavoro e delle rappresentanze sindacali che tanti invocano. Secondo il presidente della Bce Mario Draghi "la negoziazione aziendale è migliore di quella nazionale perché combatte la disoccupazione". I dati in possesso della Banca centrale europea confermerebbero come "le imprese, con la flessibilità offerta dalla contrattazione aziendale, agendo sui salari durante la crisi, hanno tagliato i posti di lavoro meno di quelle vincolate da accordi nazionali centralizzati, che non sono state più in grado di adattare i salari alle condizioni economiche". Il modello di riferimento è quello tedesco, ma Matteo Renzi si accoda indicando un paragone tutto italiano: "Marchionne è la dimostrazione che la scommessa sindacale di Landini è una sconfitta. Ha riaperto le fabbriche e da un punto di vista sindacale Marchionne batte Landini 3-0". Ma l'affondo politico del premier italiano è più ampio: "Spero che prima o poi si arrivi al sindacato unico", ha spiegato a Bersaglio mobile da Enrico Mentana, su La7. Con tanti saluti alla Cgil, alla Fiom, a Landini e alla Camusso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ulisse.ful

    24 Maggio 2015 - 17:05

    ora tutto sembra non vada piu' bene a nessuno, neanche ai lavoratoriv stessi,la guerra tra i poveri e' comminciata ma giorno verra' che tanti piangeranno il sindacato,non i sindacalisti corrotti che hanno adesso, ma qui l'attacco che si sta portando e' contro il sindacato come istituzione,quando uno come mario draghi dice che la frammentazione azindale per il contratto di lavoroe' meglio che sia

    Report

    Rispondi

  • cartonito

    23 Maggio 2015 - 20:08

    Purtroppo Renzi ha ragione i sindacati riescono a fare molti danni e nessuno li punisce ,anzi con i tesseramenti se la passano molto bene tutti ,alla faccia dei lavoratori ,Camusso e Landini che sono i più grossi perché non fanno mai vedere i bilanci? Forse hanno paura ?

    Report

    Rispondi

  • pastello

    23 Maggio 2015 - 17:05

    La Camusso anziché attaccare renzi dovrebbe ringraziarlo. Il bulletto di Firenze, di periferia s'intende, è riuscito nell'impresa quasi impossibile di renderla simpatica.

    Report

    Rispondi

  • monoscalcofranco

    23 Maggio 2015 - 14:02

    Le organizzazioni che conosco sono circa 48 quanta gente lavora a queste onlus?

    Report

    Rispondi

    • Anna 17

      Anna 17

      23 Maggio 2015 - 16:04

      Non ho capito, ma chi sono le 48 organizzazioni da Lei chiamate onlus? Quelle sindacali? Se si, guardi che di onlus non hanno proprio nulla, queste rubano letteralmente i soldi ai lavoratori, ed anche ai pensionati, hanno preteso da stupidi governanti d'esser esenti dal presentare alcun bilancio, sono diventati dei potentati economici e non pagano tasse. Se queste sono onlus io sono la madonna

      Report

      Rispondi

blog