Cerca

lavoro

Se P.a. tarda, niente sanzioni

Se P.a. tarda, niente sanzioni

Il contribuente non può essere sanzionato per il versamento tardivo di imposte e tasse se prova il ritardato pagamento dei suoi crediti da parte della P.a. Il deprecabile comportamento dell'amministrazione pubblica lo esonera dal pagamento delle sanzioni fiscali. Lo precisa la Ctr Torino, (sent. 526/15).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog