Cerca

lavoro

Lista di mobilità, sì con lavoro intermittente

Mantiene l'iscrizione nella lista di mobilità il lavoratore che sottoscriva un contratto di lavoro intermittente a tempo indeterminato senza obbligo di rispondere alla chiamata. Lo precisa il ministero del Lavoro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog