Cerca

Lavoro

Non licenziabile cassiere che non emette scontrino

Non licenziabile cassiere che non emette scontrino

Per un cassiere, non emettere uno scontrino, soprattutto di modesta entità, non può essere motivo di licenziamento. A stabilirlo è la sezione Lavoro della Corte di Cassazione, secondo la quale l'episodicità della condotta e il valore economico modesto non giustificano il licenziamento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog