Cerca

lazio/roma

Terremoto, il meteorologo: "Notte sarà fredda"

Terremoto, il meteorologo: "Notte sarà fredda"

Roma, 24 ago. (Labitalia) - "Il tempo nei luoghi del sisma è discreto, ma attenzione questa notte farà freddo". A dirlo a Labitalia il colonnello Francesco Laurenzi, meteorologo e conduttore di rubriche meteorologiche su Mediaset, La7 per Tgr e Meteo2. "Il tempo di giorno è buono -assicura- lo so per certo visto che proprio stanotte mi trovavo con mia moglie Laura a circa 20 chilometri dall'epicentro del sisma. Tuttavia in serata la temperatura comincerà a scendere sotto i 12 gradi e una coperta non sarà sufficiente a riscaldare chi non ha un tetto".

"Per montare le tendopoli -spiega Laurenzi- ci vogliono ancora due giorni e chi non ha un parente dove andare dovrà arrangiarsi all'aperto. Una situazione che inevitabilmente ci fa pensare a L'Aquila".

"Le case che non sono crollate allora -continua- non crolleranno così facilmente, sono collaudate, però la paura è tanta. Stanotte dopo la prima scossa due miei amici, nel triste ricordo dell'Aquila, non ci hanno pensato due volte e con la jeep sono andati verso Amatrice per dare una mano. Tornando a casa al casello di Roma Est sembrava di trovarsi in un fine settimana qualunque quando le persone rientrano in città dopo aver festeggiato il sabato sera fuori porta: invece si trattava di persone che sulla strada avendo appreso del sisma non se la sono sentita di proseguire verso le mete di villeggiatura e sono tornati indietro".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400