Cerca

Lavoro

Ogni anno 232mila donne vittime su lavoro

Ogni anno 232mila donne vittime su lavoro

Ogni anno sono 232mila le donne che subiscono un infortunio sul lavoro, di cui 90 con esito mortale, su circa 9 milioni 350mila occupate. Gli infortuni più frequenti avvengono nel settore della sanità, delle amministrazioni statali, del commercio, dei servizi alle imprese. Sono i risultati del Progetto 'Omero', finanziato dal ministero del Lavoro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog