Cerca

Lavoro

Licenziamento e pausa caffé

Licenziamento e pausa caffé

Il dipendente di una banca che si allontana per la pausa caffè lasciando incustodita la cassa può essere licenziato; questo comportamento non può essere scusato neanche invocando l'esistenza di una prassi interna che consente l'assenza per brevi periodi. Lo ha deciso la Cassazione con la sentenza n. 7829 del 2012, che ha concluso una lunga battaglia giudiziaria iniziata nel 1998.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog