Cerca

Lavoro

Contribuente non risponde frode fornitore

Contribuente non risponde frode fornitore

L'amministrazione deve provare che il contribuente sapeva di partecipare a una frode organizzata da fornitore anche se è certo che esso non esiste. In caso contrario il contribuente può detrarre legittimamente l'Iva sugli acquisti. Lo precisa l'ordinanza della Corte di Cassazione n. 7900/13.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog