Cerca

Lavoro

Mobilità, errore sanabile

Mobilità, errore sanabile

Più tempo alle aziende per comunicare i dati dei lavoratori coinvolti nei licenziamenti collettivi a uffici del Lavoro e associazioni di categoria. E possibilità di sanare irregolarità nella procedura con un accordo sindacale. Sono due delle modifiche alle regole sulla dichiarazione di mobilità introdotte dalla riforma del mercato del lavoro (l. 223/91), che ha inciso anche sulle sanzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog