Cerca

Lavoro

Contratti a chiamata anche 'lunghi'

Contratti a chiamata anche 'lunghi'

Rientrano nel contratto a chiamata anche le prestazioni rese per periodi lunghi, purché non ci sia esatta coincidenza tra la durata della prestazione svolta e quella del contratto, ovvero sia rispettata l'"intermittenza" della prestazione di lavoro. Lo chiarisce il vademecum del ministero del Lavoro del 22 aprile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog