Cerca

Lavoro

Licenziamento anche con assoluzione penale

Licenziamento anche con assoluzione penale

L'assoluzione in sede penale "perché il fatto non sussiste" non salva il dipendente dal licenziamento. Anche se i fatti addebitati risultano solo in parte confermati, il giudice civile può sempre procedere ad una valutazione complessiva e trarne le conseguenze. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione (sent. 10959/2013).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog