Cerca

Lavoro

Amministratore unico per servizi pubblici

Amministratore unico per servizi pubblici

Gli enti locali devono procedere alla nomina dei componenti dei consigli di amministrazione delle società partecipate nel rispetto dei limiti numerici stabiliti dalla legge, ma possono optare per un amministratore unico sia per le società che svolgono attività strumentali che in quelle che gestiscono servizi pubblici. Lo ha chiarito la Corte dei conti, sezione regionale controllo Lombardia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog