Cerca

Lavoro

Fisco, giustificazioni con adesione non ignorabili

Fisco, giustificazioni con adesione non ignorabili

L'ufficio deve prendere atto delle giustificazioni fornite dal contribuente in sede di accertamento con adesione anche se in precedenza non aveva risposto al questionario. Lo sottolinea la sentenza 97/47/2013 della Ctp Milano, ricordando che il diritto alla difesa deve essere sempre garantito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog