Cerca

Lavoro

Istat, nel 2012 al Sud il calo più marcato

Istat, nel 2012 al Sud il calo più marcato

Nel quadro di un calo dell'occupazione dell'1,1% nel 2012, il Mezzogiorno registra la contrazione maggiore (-1,4%). Lo comunica l'Istat segnalando che nel Centro-Nord la perdita occupazionale è più contenuta, con cali dell'1% nel Nord-Ovest, dello 0,8% nel Nord-Est e dell'1% nel Centro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog