Cerca

Lavoro

Ocse, costo lavoro in Italia +1%

Ocse, costo lavoro in Italia +1%

Nel primo trimestre del 2013 il costo unitario del lavoro nell'area Ocse è diminuito dello 0,1%, rispetto all'ultimo trimestre del 2012 quando invece si era registrato un aumento dell'1,1%. Nell'Eurozona il costo del lavoro è salito dello 0,6%, in Italia è cresciuto dell'1%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog