Cerca

Lavoro

Incentivi a distributori carburanti

Incentivi a distributori carburanti

I titolari dei distributori di carburante che cessano la propria attività possono presentare domanda per ricevere un contributo pari al 60% delle spese sostenute per il ripristino ambientale. Le attività vanno dalla bonifica dei serbatoi e delle linee interrate allo smaltimento e recupero dei rifiuti prodotti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog