Cerca

Lavoro

Lavoro intermittente, stop dopo 400 giornate

Lavoro intermittente, stop dopo 400 giornate

Il lavoro intermittente è ammesso, per ciascun lavoratore, per un periodo complessivamente non superiore alle 400 giornate di effettivo lavoro, da calcolarsi nell'arco di tre anni solari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog