Cerca

Lavoro

Acquisto con carta rubata non sfugge all'Iva

Acquisto con carta rubata non sfugge all'Iva

L'acquisto effettuato con la carta di credito rubata resta un'operazione valida agli effetti dell'Iva, essendosi realizzata una cessione dei beni, il cui corrispettivo è stato pagato al cedente dalla società finanziaria emittente la carta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog