Cerca

Lavoro

Acquisto con carta rubata non sfugge all'Iva

0
Acquisto con carta rubata non sfugge all'Iva

L'acquisto effettuato con la carta di credito rubata resta un'operazione valida agli effetti dell'Iva, essendosi realizzata una cessione dei beni, il cui corrispettivo è stato pagato al cedente dalla società finanziaria emittente la carta.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media