Cerca

Lavoro

No licenziamento per 'file sharing'

No licenziamento per 'file sharing'

Installare un programma per scaricare gratis musica e film nel computer aziendale non è un'azione così grave da giustificare il licenziamento. Neppure se il lavoratore nega l'evidenza di aver messo nel pc aziendale il 'file sharing'. Lo precisa la Corte di Cassazione (sent. 2639/2013).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog