Cerca

Lavoro

Alessandria, manodopera in nero

Alessandria, manodopera in nero

Il titolare di un'officina meccanica è stato denunciato per sfruttamento di manodopera clandestina dalla Guardia di Finanza di Acqui Terme. Il lavoratore extracomunitario, privo di permesso di soggiorno, alloggiava in un container di pochi metri quadrati e ha dichiarato di percepire 150 euro a settimana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog