Cerca

Lavoro

Insolvenza non giustifica omesso versamento

Insolvenza non giustifica omesso versamento

L'omesso versamento di ritenute previdenziali o di Iva non è giustificabile con lo stato di insolvenza aziendale. Neanche se la situazione dell'imprenditore culmina nel fallimento può essere fatta valere la scusante della deficitarietà delle risorse aziendali. E' questo l'orientamento di due sentenze della Cassazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog