Cerca

Lavoro

Rappresentante sicurezza non è obbligatorio

Rappresentante sicurezza non è obbligatorio

Il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza è una facoltà dei lavoratori non un obbligo dei datori di lavoro, i quali sono tenuti a garantire in azienda solo la 'rappresentanza'. Pertanto, una volta richiestane l'individuazione il datore di lavoro non ha più poteri decisionali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog