Cerca

Segni di risveglio negli Usa

Ottimismo a stelle e strisce

Segni di risveglio negli Usa
Atteso per oggi il rapporto sull’occupazione negli Stati Uniti. Gli analisti sono ottimisti. Il settore privato degli Stati Uniti ha creato 32.000 posti di lavoro il mese scorso, mentre il numero di licenziamenti è sceso al minimo degli ultimi quattro anni. I dati comunicati l’altroieri hanno superato le aspettative degli esperti che si attendevano un aumento di 20.000 posti. Il dato definitivo su aprile, però, è atteso per oggi. Se fossero confermate le previsioni, con 180mila nuove assunzioni ad aprile, si aprirebbe una nuova prospettiva per la ripresa dell’economia. Che cesserebbe di essere “jobless”, senza lavoro. Il tasso di disoccupazione dovrebbe restare però al 9,7 per cento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog