Cerca

Disoccupazione, dati record. Task force Ue a febbraio

Istat: l'8,9% degli italiani senza impiego. Gli ispettori vigileranno sulla riforma del lavoro. Fornero: Non sono commissariata

Disoccupazione, dati record. Task force Ue a febbraio

La disoccupazione in Italia continua a correre. I dati diffusi dall'Istat parlano chiaro. Tasso all'8,9 per cento in rialzo di 0,8 punti su dicembre 2010. E' il dato più alto registrato nel nostro Paese dal 2004. Quasi un giovane su tre non ha un lavoro. Secondo i dati provvisori dell'Istituto di Statistica, i disoccupati in Italia sono 2 milioni e 243 mila. Gli occupati, a dicembre 2011, sono invece 22.903.000, con una diminuzione dello 0,1% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Action team - Il presidente del braccio esecutivo Ue, Josè Manuel Barroso, ha comunicato al premier Mario Monti che l'action team sul lavoro, istituito dalla Commissione Europea, sarà in Italia a febbraio per una prima missione di 2 giorni. Scopo del team sarà quello di individuare " i necessari elementi di un piano sull'occupazione giovanile da includere nel vostro programma nazionale di riforma" e piani di sostegno alle piccole e medie imprese "che devono essere accelerati o a cui occorre trasferire fondi dalla vostra attuale assegnazione di fondi Ue per aumentare le opportunità occupazionali"

Fornero - "Ma quale commissariamento, è solo una collaborazione". E’ il ministro del Lavoro, Elsa Fornero a rispondere così a chi le chiedeva se la task force annunciata dall’Europa potesse prefigurare una sorta di commissariamento del governo. Sui dati Istat il ministro ha risposto che "la disoccupazione è la mia principale preoccupazione e la riforma del mercato del lavoro la pensiamo proprio per aumentare l’occupazione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog