Cerca

Facci

Silvio non è più l'uomo del '94, ma i suoi avversari sì. E il Cav riprende voti

Il commento: "Penso che Berlusconi abbia fatto un errore a ricandidarsi. Ma il coro contro di lui è impressionante. E così..."

Filippo Facci

Facci visto da Vasinca

di Filippo Facci

Faccio un esempio. Io penso che Berlusconi abbia fatto un errore capitale a ricandidarsi, ma proprio grosso: dannoso per sé, per il Paese e per l'evoluzione di un centrodestra normale. Credo che non cambierò idea. Però, al tempo stesso, noto l'incredibile irruenza con cui tutti o quasi si scagliano contro di lui: dalla stampa italiana a quella estera, dai tecnocrati ai comici, dagli economisti ai topi di procura, per tacere ovviamente dei politici. Il coro è oggettivamente impressionante, ed è inevitabile - e umano - che il «tutti contro uno» possa suscitare simpatie per il bersaglio. Vedere banche, burocrati, organismi, partiti e giornali stranieri impicciarsi così sfacciatamente nelle nostre elezioni - contro uno che in definitiva, e diversamente dai suddetti, chiede democraticamente il voto degli italiani - può far incazzare parecchio ma soprattutto sta facendo clamorosamente dimenticare, dopo vent'anni, che il tutti contro Berlusconi equivale a fargli la più grandiosa delle campagne elettorali. Io - lo ripeto - non cambierò idea, ne sono abbastanza certo. Ma sono certo anche di un'altra cosa: che altri, con questo andazzo, la cambieranno. È un fatto statistico e probabilistico. Berlusconi, in questi giorni e in queste ore, sta solo riprendendo voti. Perché lui non è più l'uomo che era nel 1994: ma forse i suoi avversari sì.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Retired68

    18 Dicembre 2012 - 18:06

    Concordo con arwen. Sebbene rimanga dell'opinione che questa volta per le urne non sprecherò un solo minuto del mio tempo, la sinistra propone in alternativa la Bindi&C., matusa eccellenti e professionisti dell'inganno.

    Report

    Rispondi

  • Retired68

    16 Dicembre 2012 - 22:10

    Ho seguito la sua disamina sulla trasmissione "in onda sulla 7 in cui con fermezza redarguiva il comportamento di Berlusconi che con la sua pregiudizievole valutazione, tacciava il suo elettorato di mediocrità, giustificando la sua ineluttabile presenza a salvaguardia del popolo italiano. il sottoscritto (forse mediocre) ma sicuramente non coglione, non farà lo stesso errore se giammai dovesse recarsi alle urne, ponendo in essere la sua fermezza a farsi rispettare, così come ha fatto Lei nel inveire contro quello che si è stato un comportamento da coglione. Un modo di fare quello del Berlusca che lo ha definitivamente estromesso dalla fiducia accordatagli dal suo elettorato, ora poco incline ad assecondarlo.

    Report

    Rispondi

  • gilucas

    12 Dicembre 2012 - 21:09

    Entra in autostrada e inforca la rampa sbagliata. Accende la radio e sente: attenzione, attenzione: c'è un automobile contromano in autostrada! -Una, sbotta lui, -ma saranno almeno duemila!

    Report

    Rispondi

  • iltrota

    12 Dicembre 2012 - 19:07

    NO, Facci, tutte balle: aspettiamo di arrivare alle elezioni (ammesso che Silvio ce la faccia...) e poi contimao le schede una ad una. Prenderà una trombata così forte che gli cadrà d'un botto tutto il cerone: così finalmente vedremo cosa si nasconde (l' alieno di Crozza!!!!) dietro quella pallida e schifosa maschera!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog