Cerca

Appunto

Figli da compagnia

Figli da compagnia

Va bene tutto, ma se il Papa si scaglia contro «le coppie sposate che preferiscono cani e gatti ai figli» diventa difficile trattenere la penna. La ragione è chiara: non è che tante coppie preferiscono cani e gatti ai figli, è che non riescono ad avere figli e allora prendono cani e gatti. E non riescono ad avere figli, spesso, per via di una legge che proibisce la fecondazione eterologa come proprio la Chiesa ha fortissimamente raccomandato. Quindi è una crudeltà doppia, quella del Papa: perché accentua il senso di colpa di chi non è riuscito ad avere figli - perché non è ricorso all’eterologa - e poi, sventurato, si ritrova anche colpevole di essersi comprato un cane. Può anche darsi che esistano coppie indecise tra un figlio e un labrador, non so, io non ne ho mai conosciute: «Forse è più comodo avere un cagnolino, due gatti, e l’amore va ai due gatti e al cagnolino», ha detto il Papa, «ma alla fine questo matrimonio arriva alla vecchiaia in solitudine». Sarà, ma mi permetto di prospettare che l’amore per gli animali e l’amore per gli esseri umani possano addirittura coesistere: tra l’altro lo predicava un tizio, Francesco pure lui, che di figli non ne ebbe. Poi certo, esiste il problema della vecchiaia in solitudine: ma tanti di quei quei vecchietti che pascolano ai giardinetti col cagnolino - orridi Dudù - spesso hanno sì la vecchiaia, hanno sì la solitudine: ma hanno pure i figli.

di Filippo Facci
@FilippoFacci1

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • andrea.demartino.1968

    04 Giugno 2014 - 09:09

    Adottate bambini abbandonati, pretendete dallo Stato che favorisca le adozioni perché oggi ci mangiano i medici che fanno nascere bambini con pratiche tanto costose quanto controverse, gli istituti che accolgono bambini abbandonati, gli avvocati e gli assistenti sociali che curano pratiche di adozione oggi a dir poco labirintiche!!!

    Report

    Rispondi

  • aranciacasa

    aranciacasa

    03 Giugno 2014 - 23:11

    che uno, il papa, dica che bisogna fare figli, lui che ha scelto celibato e castità, puzza parecchio.

    Report

    Rispondi

  • fabiodaisse

    03 Giugno 2014 - 13:01

    Grande Facci, mettere al mondo figli, è un atto di generosità e di fiducia, verso la società e, verso il mondo che ci circonda, se mancano le condizioni suddette, manca tutto. Ben triste cosa sarebbe, mettere al mondo figli, per avere compagnia e conforto nella vecchiaia.

    Report

    Rispondi

blog