Cerca

Appunto

Oltre il giardino

Filippo Facci

Del referendum sulle trivelle abbiamo già scritto: una cretinata che costerà 300 milioni e che secondo gli stessi promotori sarà «un voto immediatamente politico» per dare un segnale contro gas e petrolio. Il referendum è stato promosso da alcune regioni costiere ed è un caso da manuale di Sindrome Nimby: «Not In My BackYard», non nel mio giardino. Il problema - come ha più volte documentato l'Osservatorio Nimby - è che in Italia le centrali energetiche sono tutte (tutte) contestate indipendentemente dal loro potenziale di inquinamento, anche le più pulite e rinnovabili. Non importa se sono centrali a biomasse o impianti eolici o fotovoltaici, non importa se sono quel genere di progetti, cioè, che potrebbero contribuire ad affrancarci proprio da gas e petrolio. È solo la vicinanza a far scattare la protesta. I comuni attigui a una progettata centrale si oppongono il 50 per cento delle volte, mentre i comuni confinanti nel 90 per cento dei casi. A opporsi sono sindaci eletti con liste civiche nel 60 per cento dei casi mentre il restante 40 per cento è equamente diviso tra sindaci di destra e di sinistra. Insomma: archiviato il nucleare, prendono finalmente piede torri eoliche e pannelli solari e centrali a biomasse (per non parlare di inceneritori, termoutilizzatori e rigassificatori) col risultato che gli ambientalisti si sono accorti che dalle energie rinnovabili - tu guarda - derivano svantaggi e non solo vantaggi. Il mondo cambia, ma loro rompono i coglioni uguale.

di Filippo Facci
@FilippoFacci1

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • GMarcoTavazzani

    31 Marzo 2016 - 15:03

    La logica dei Comuni è quella del massimo profitto; licenze edili aberranti, piani regolatori stesi da corruttori, affannosa ricerca di 'oneri di urbanizzazione', autovelox rapaci, ogni cosa è buona per sanar bilanci che son colabrodi di spese inutili, clientelari, elettorali, nepotiste, occulte etc. Se trovassero una formula che lasciasse loro i profitti da solare ed eolico, farebbero a gara!

    Report

    Rispondi

blog