Cerca

In arrivo il "gratta e vinci"

con il premio vitalizio

In arrivo il "gratta e vinci"
Il gratta e vinci è una delle formule di gioco d'azzardo di Stato più in voga negli ultimi anni (nel 2008 è cresciuto quasi del 17%). Ora, sul modello britannico, in Italia sta per sbarcare una nuova formula del noto concorso a premi. Una sorta di gratta e vinci "vitalizio", che premia i pochissimi fortunati vincitori con somme di denaro erogate dal momento della giocata alla fine dei loro giorni. Una garanzia incrollabile di non avere mai più un solo giorno di problemi economici per tutta la vita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cavallotrotto

    30 Settembre 2009 - 16:04

    due hanno vinto i 4000 euro al mese . sono veri i 4 mila ? per un totale di quanti euro ? tutta la vita ? scusate se chi gioca ha 18 anni non farà nulla tutta la sua becera vita? e poi magari vorrà la rivalutazione ? sono proprio stupida !! ve ne siete accorti ???!!! bravi.

    Report

    Rispondi

  • Shift

    22 Agosto 2009 - 18:06

    Giusto gli inglesi potevano inventarsi una simile caz...! In un mondo liberale e liberista il vitalizio socialista! I soldi, come si diceva una volta, subito e maledetti e senza stare alle dipendenze di nessuno.

    Report

    Rispondi

  • cappuccettorosso

    25 Luglio 2009 - 15:03

    una barzelletta??? già non ce li danno quando siamo vivi e ancora in grado di spenderli...adesso s'inventano pure il gratta e vinci dei morituri....che ben sapendo i tempi lunghi della ns. burocrazia faranno finta d'erogarli a babbo morto....

    Report

    Rispondi

blog