Cerca

Anche i single risparmiano

Ma non su casa e viaggi

Anche i single risparmiano
Che i Consumi siano in crisi ce lo dicono un po’ tutti. Ma alla fine del mese a tirare la cinghia non sono solo le famiglie con figli a carico ma anche i single. Secondo una ricerca condotta dal portale FriendScout24 su un campione di 1280 cuori solitari di età superiore ai 25 anni, è emerso che anche chi vive da solo è attento a quanto sborsa e cerca di risparmiare per il proprio futuro, investendo soprattutto in spese per la casa e viaggi.
Addio alla vecchia e consolidata immagine dei single tutti dediti al divertimento e alla cura di sé. Rifarsi il look e uscire ogni sera non è la priorità: per le persone sole contano gli amici, la famiglia, la casa. Gli uomini (35,97%) si confermano più parsimoniosi delle donne (31,43%). Molti, pur di risparmiare, tagliano su estetista, palestra ed abbigliamento (53, 71%), anche se rinunciare allo shopping è molto più dura per le signore. Il 15,38% delle ragazze non sa rinunciare a vestiti, scarpe e borse griffate,  mentre solo 1,64% dei ragazzi si preoccupa di essere elegante. Tanti però, non rinunciano alle spese per la casa (2,89%), ai weekend fuori porta (8,9%) e all’uso del telefonino (9,52), alle attività culturali (11,24%) e alla buona tavola (11,09%).  
Ma ciò per cui tutti i single sono pronti a fare dei sacrifici sono i viaggi: il 17,25% è pronto a risparmiare tutto l’anno per concedersi il lusso di conoscere culture e Paesi diversi.
E se vincessero un Superenalotto cosa farebbero, i cuori solitari, con una cifra di denaro così cospicua? Ancora una volta vicnono la casa, i viaggi e…la generosità. Infatti, se dotati di molti soldi i ragazzi e le ragazze single comprerebbero una casa da sogno (35,22%), farebbero il giro del mondo (23,78%) e devolverebbero una parte del proprio patrimonio in beneficenza (23,78%).


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog