Cerca

Novità in tavola, arriva il frushi

Pesce crudo a base di frutta

Novità in tavola, arriva il frushi
Negli ultimi anni il  Sushi ha conquistato l’Italia.  Se, in un primo momento, i ristoranti giapponesi erano frequentati solo dagli amanti del pesce crudo, adesso la cucina nipponica ha imparato a farsi apprezzare anche dai più schizzinosi. Come tutte le cose, del resto, basta abbandonare i pregiudizi e aspettare di essere sospresi. Adesso  alle proprietà del pesce e alla leggerezza del riso si aggiunge la voglia di  sperimentare e dare vita a composizioni  sempre più creative. Tra queste, l’ultima novità è il Frushi che, mantenendo le forme del sushi tradizionali, prende come base la frutta fresca. L’idea del Frushi arriva dall’ Orange, un ristorante di Chicago che ha avuto l’idea di creare piccoli bocconcini a base di frutta che somigliassero al Sushi, a base di riso e melograno, anguria, melone, banana e frutti di bosco. Come ogni o piatto di Sushi che si rispetti, anche le creazioni di Frushi si mangiano con le bacchette. La rielaborazione del Sushi in chiave fruttata è, inoltre, una soluzione divertentee difacile realizzazione anche per la preparazione fai da te. Sul web, infatti, si stanno dilagando le ricette per provare a prepararlo tra le mura domestiche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog