Cerca

Cortina bandisce i mendicanti

Cattivo esempio per i bambini

Cortina bandisce i mendicanti
Belluno - Tempi duri per chi chiede l'elemosina... Anche Cortina d'Ampezzo dichiara lotta all'accattonaggio e, come ha già fatto Venezia, adotta un'ordinanza che bandisce questuanti e falsi “promotori sociali” dal centro storico. Il provvedimento, firmato dal sindaco Andrea Franceschi, nasce dalla necessità, ha spiegato lo stesso primo cittadino, di contrastare le continue molestie a cui vengono sottoposti cittadini e turisti lungo le strade della cittadina. In particolare l'ordinanza vuole impedire, come sottolineano alcuni quotidiani locali, le sempre più pressanti richieste di giovani che fermano i passanti chiedendo firme e contributi in denaro contro la droga e a sostegno di improbabili scopi sociali o umanitari o distribuiscono volantini. Secondo Franceschi, questi fenomeni contribuirebbero a “dare un cattivo esempio ai bambini” e favorirebbero il degrado cittadino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog