Cerca

Le donne amano le bollicine

Il top: sesso nell'idromassaggio

Le donne amano le bollicine
Il sesso e le donne. Dove amano farlo di più le signore e signorine? Un'indagine di Men's Health condotta su un campione di mille donne, dimostra che i gusti sono diversi e le situazioni più intriganti possono avvenire nei luoghi più disparati…Ma il posto più desiderato, quello dove una donna su tre vorrebbe farlo almeno una volta nella vita, è l’idromassaggio. La vasca, quella piena di rilassanti bollicine, solletica parecchio le fantasie femminili. A stuzzicare le signore, al secondo posto, c’è l’ignoto. Un altro desiderio diffuso (28%), infatti, è fare sesso in un luogo sconosciuto, come un'anonima stanza d'albergo. Tutto pur di evadere dalla quotidianità, nemica micidiale per la libido.
Alla domanda:  "Dove vorresti provare a fare sesso almeno per una volta?". Il 22% opta per la comodità, ma senza smettere di sperimentare: nel letto, magari in posizioni nuove. Per il 16% invece il camerino di un negozio rappresenta il luogo proibito. Insomma sesso e shopping sono un’accoppiata vincente, perché per il cervello delle donne, secondo studi condotti dall'università del Kentucky, lo shopping è una droga che favorisce l'erotismo, in quanto libera la dopamina (l'ormone del benessere). Quindi, mariti e fidanzati sono avvisati: comprare vestiti &Co rende le vostre partners più vogliose!
Anche i classici luoghi scomodi ma erotici, come la lavatrice (12%), resistono. Le più creative vorrebbero farlo sospese per aria, ad esempio su un amaca (11%). L’evergreen dell’automobile resiste ancora per un discreto  9% delle intervistate. Preferite ovviamente le vetture familiari spaziose.
Per le più bucoliche farlo in una tenda in mezzo a un bosco è davvero eccitante (6%), mentre le più atletiche userebbero la palla svizzera (fitball), oltre che per tonificare i muscoli, anche come base d'appoggio per fare l'amore (4%). Pochissime, infine, le donne che vorrebbero farlo in posti rischiosi. L’1% delle mille intervistate mostra interesse per il treno, ma non per le acrobazie sessuali fatte a bordo carrozza ma per quelle, decisamente più rischiose, consumate….sulle rotaie!  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog