Cerca

Controversia legale,

Skype rischia di chiudere

Controversia legale,
Stop alle telefonate gratis on line. Rischia di chiudere i battenti Skype, il software per fare telefonate via protocollo internet (VoIP) che conta 480 milioni di utenti nel mondo. L'allarme, che in queste ore rimbalza sulla stampa online specializzata, deriva dal fatto che il proprietario di Skype, Ebay, dovrà andare in aula per difendere il diritto di utilizzare una tecnologia basilare per il funzionamento del servizio. La controversia legale è con Joltid, software house da cui eBay ha rilevato Skype nel 2005 per 2,6 miliardi di dollari. L'acquisizione, infatti, non includeva il «Global Index P2P», cuore tecnologico di Skype, per cui eBay ha ottenuto soltanto la licenza d'utilizzo. La Joltid ha accusato il colosso delle aste online di aver violato le regole di tale licenza, e sulla questione dovrà ora pronunciarsi il tribunale, che ha fissato la prima udienza a giugno del prossimo anno. Se il fornitore di software vincesse la causa, eventualità ritenuta probabile da alcuni analisti, eBay si troverebbe a dover rimpiazzare la tecnologia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cavallotrotto

    05 Agosto 2009 - 16:04

    e allora si dia da fare e inventi qualcosa.

    Report

    Rispondi

blog