Cerca

Di Pietro bacia una bruna

Capezzone: il moralista...

Di Pietro bacia una bruna
Roma - Le notti romane sono, di questi tempi, più calde che mai. Non parliamo dell’afa e delle condizioni meteo tipiche di questa stagione. Lo sa bene il leader dell’Idv Antonio Di Pietro, pizzicato dal settimanale “Chi”, diretto da Alfonso Signorini, mentre bacia una ragazza bruna proprio in una via del centro della capitale. E’ la moglie Susanna? Dalle foto pare proprio di no, ma il bacio sulla bocca che l’ex pm regala alla misteriosa fanciulla fa pensare che tra i due ci sia un rapporto molto intimo e confidenziale. Chissà cosa diranno la Signora Di Pietro e i suoi tre figli quando vedranno le foto…
Daniele Capezzone, portavoce di Forza Italia, commenta così gli scatti “piccanti” che riguardano Di Pietro: "Non faremo moralismo sulle foto del moralista Di Pietro su Chi... Però, certo, c'è da riflettere sul pulpito da cui venivano le prediche - perfino sulle questioni personali - di qualche settimana fa... E' proprio vero: Di Pietro attacca gli altri su cose (gli capita anche in altri ambiti) sulle quali farebbe bene a pensare a se stesso".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • VincenzoAliasIlContadino

    02 Agosto 2008 - 11:11

    IL DEL TURCO NON NAPOLETANO IN GALERA KOMPAGNUZZI Spariti a loro serve solo per quel voto al Senato che li faceva comodo e per 20 mesi vissuti pericolosamente nell ingiustizia sociale e la parte Democratica del PD? già sono con Schiavettones e bevono Petrus imbricati di stupidate! Caro Direttore perchè svegliare il can che dorme? Oh, pardon i cani che dormono: purtroppo da Paese Democratico e con Chiesa Cattolica dimostriamo grazie a Di Pietro e Kompagnuzzi di quanto minimamente siamo vicino allora, degli esseri umani! Mi spiego ci si accapiglia per l aborto e per l eutanasia o per un atto di carità di lasciare morire in pace un essere umano, poi in Mediterraneo già morti 12 mila persone, altri migliaia su strada! Allora, mi dica cosa importa se ci resta in galera un ex PSI sia pure voltagabbana, come tanti altri, si spacciano per Socialisti che ci sguazzano nel mare Rosso, che in questi momenti, si vede di che pasta sono fatti! Questi Politici sono solo, opportunisti e Giustizialisti, attaccati allo scranno: Bettino, Contrada , Tortora ci hanno rimesso la pelle i Magistrati attaccati solo ai 1400 EURO che, poverini devono dare al prossimo più bisognoso! C st la vie! Questo ci passa il convento: minestra riscaldata dal PCI!vincenzoaliasilcontadino@gmail.com Matera

    Report

    Rispondi

  • gedeonelibero.it

    31 Luglio 2008 - 19:07

    Che dite,si cominciano a scoprire anche gli altarini del trebbiatore? Speriamo.... Forza Signorini.

    Report

    Rispondi

  • ziogianni

    31 Luglio 2008 - 15:03

    ***Certo che deve averne di pelo sullo stomaco, quella moretta lì! Sput....sput....bleah!*

    Report

    Rispondi

  • gl0ria

    31 Luglio 2008 - 13:01

    sottoscrivo quello che scrive vidya...de gustibus...meglio farci una risata sopra :-)

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog