Cerca

Impazza la moda delle scarpe appese ai fili

In tutto il mondo è il mistero 'shoefiti'

Impazza la moda delle scarpe appese ai fili

Starne mode metropolitane: i lucchetti di Moccia a Ponte Milvio a suggellare per l’eternità un amore, i graffiti sui muri dei palazzi e sulle lamiere di treni e metropolitane come forma di arte giovanile e contemporanea. E ora ecco sbucare anche la “shoefiti”, termine nato dalla fusione tra shoes (scarpa) e graffiti. Il fenomeno sta impazzando in tutto il mondo: dagli Usa a Madrid, e ora anche in Italia.Da Bologna a Caserta li vedi penzolare dai cavi della luce, dai fili del telefono o per stendere i panni, sul filo spinato delle recinzioni e persino sui rami degli alberi: scarpe e stivaletti, scarponcini e vecchie calzature, e più colorate sono meglio è. La nuova moda metropolitana, emblema di una nuova forma di espressione ma dal significato ai più ancora poco chiaro, affonda le proprie radici nei tempi che furono. Per anni se n’è ignorato persino il nome, fino a quando nel 2005 l’americano Ed Khoeler, esperto di comunicazione urbana, lo ribattezzò appunto 'shoefiti’ e gli dedicò addirittura un sito ad hoc (www.shoefiti.com). Qui è possibile apprenderne le 'regole base’ di questo nuovo ‘oscuro’ fenomeno: che significato ha?

Gli esperti ancora dibattono tra loro: c’è chi vede negli scarponi appesi la presenza di uno spacciatore nei dintorni, chi invece la fine della naja, un matrimonio o la perdita della verginità. Le 'installazioni creative' non ha conquistato solo i giovani, ma sono riuscite ad affascinare anche i grandi nomi del cinema, tanto da essere immortalate nel film ‘Sesso & potere’ del 1997 con Robert De Niro e Dustin Hoffman, in cui le scarpe venivano lanciate in segno di solidarietà con un soldato americano tenuto prigioniero, mentre nel 2003 Tim Burton in 'Big Fish' ne fece il simbolo della ricerca della felicità. Su Facebook, infine, punto di ritrovo delle ultime tendenze, allo 'shoefiti’ sono dedicati ben otto gruppi, ai quali iscriversi per discutere con gli altri appassionati e seguire la 'marcia inarrestabile’ delle scarpe penzolanti. Qualunque sia il loro significato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog