Cerca

Buon compleanno Scooby!

Il cartone compie 40 anni

Buon compleanno Scooby!
Scooby Doo, il cane fifone protagonista della serie animata più longeva di tutti i tempi, taglia il traguardo dei suoi primi 40 anni. Una vita passata tra fantasmi e risate, iniziata il 13 settembre del 1969 quando i membri della Mystery Inc., in Italia ‘La banda del mistero’, diventano i primi protagonisti del paranormale nell’universo dell’intrattenimento televisivo per ragazzi. Ed è proprio la mascotte della banda, l’alano pauroso Scooby Doo che, oltre a vantare nell’origine del proprio nome le parole della mitica ‘Strangers in the night’ di Frank Sinatra, con il passare delle puntate passa da personaggio secondario a tenero e goffo protagonista. Prodotto dal colosso delle serie animate made in usa Hanna e Barbera, e ispirato allo show radiofonico ‘I love a Mistery’, questo cartone è diventato, con i suoi 40 anni di successi, ripartiti tra televisione e cinema, il simbolo di un’epoca, un vero e proprio amico per almeno tre generazioni di adolescenti. Una serie talmente amata dai telespettatori da diventare nell’ottobre del 2004, con i suoi 350 episodi, il cartone animato con più episodi nella storia televisiva. Scalzando persino i caustici concorrenti Simpson dal podio del guinness dei primati. Come in tutto il mondo, anche in Italia sono milioni i fan del pavido cucciolone e ora, per celebrarne i 40 anni d’avventure, la Cartoon Network si prepara a festeggiare un compleanno in grande stile. A partire da domani, infatti, andrà in onda alle 17.15 la trasmissione, mai andata in onda su questo canale, “Scooby Doo va ad Hollywood”. In più, dal 13 settembre, la programmazione prevede due appuntamenti speciali con “Scooby Doo e il fantasma della strega” e “ Scooby Doo e gli invasori alieni”. Inoltre, la rete trasmetterà in prima serate tutte le nuove avventure della banda del mistero, dove Scooby e i suoi amici Freddie, Daphne, Velma e Shaggy risolveranno surreali enigmi, avvalendosi delle tecnologie più sofisticate e scorrazzando a bordo di una Mistery Machine di ultimissima generazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog