Cerca

Sarkozy e i vip di Francia

sul ristorante sospeso in aria

Sarkozy e i vip di Francia
Sabato 12 settembre 2009, in risposta all’invito di G.H. Mumm, 22 ospiti, hanno preso parte alla cena “Dinner in the Sky”, organizzata da Alain Passard, lo chef del ristorante L’Arpège di Parigi, 3 stelle Michelin. Il temporary restaurant, sospeso a 50 metri da terra era situato nel cuore dei Giardini di Tuileries. Erano presenti, insieme al Signor César Giron, presidente e direttore generale di Pernod, Stéphane Freiss e sua moglie Ursula, François Sarkozy, Julie Depardieu, Zabou Breitman, Thierry Fremont, Marie-José Croze, la violinista Laurent Korcia, e lo stilista Jean-Claude Jitrois, accompagnato da Sarah Marshall. Tutti hanno avuto il piacere di gustare una cena che si abbinava perfettamente allo champagne G.H. Mumm.

 Le specialità dello chef, uova alla coque alle quattro spezie, verdure di stagione miste, pollo tradizionale e torta di mele al bouquet di rose, sono state accompagnate da bottiglie di G.H. Mumm R. Lalou vintage del 1998 che ha deliziato il palato degli ospiti. L’idea dietro a questa straordinaria cena sancisce l’inizio di una collaborazione con lo chef noto per la sua cucina innovativa unita a un tocco di magia. Dopo la cena G.H. Mumm di prova su un iceberg, a Charcot Bay in Antartide, e su un’intatta lingua di sabbia su Great Barrier Reef, questa nuova avventura gastronomica è una scelta naturale per la casa di champagne G.H. Mumm.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog