Cerca

Sfida tra Microsoft e Google

per il motore 'perfetto'

Sfida tra Microsoft e Google
Guerra aperta tra i giganti del web Google e Microsoft che si danno battaglia per diventare il motore di ricerca ‘totale’ e soddisfare tutte le domande dei navigatori. Da una parte Google che, il 28 ottobre, presenterà una nuova funzione che porterà il mondo della musica tra le sue pagine. In pratica, nello stesso contenitore, cioè nella pagina della ricerca, sarà possibile ascoltare canzoni, avere link ai servizi musicali dei jukebox gratuiti Lala e Like e volendo comperare i brani. Dall'altra parte, a dare fastidio ai piani del colosso di Mountain View,il nuovo motore di ricerca di Microsoft, Bing. Un motore che per molti versi è più innovativo di quello proposto Google e che continua a potenziarsi. Proprio ieri, infatti, c’è stato l’accordo tra Microsoft, Twitter e Facebook per incorporare i contenuti di questi siti in Bing. Questo vuol dire che il motore di ricerca di Microsoft offrirà un "real time web" con i commenti e i messaggi scritti dagli utenti di Twitter e Facebook, già un instante dopo che vengono scritti. L’idea dellla ricerca in tempo reale però, fa gola anche a Google che ha annunciato un accordo parallelo e analogo con Twitter per includere gli aggiornamenti degli utenti all'interno dei risultati di ricerca di Google. Inoltre, si mormora che presto Google farà accordi anche con Apple (iTunes) e Amazon, per offrire anche le canzoni dei loro archivi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog