Cerca

Brutte e zitelle, a Mount Isa

troverete uomini e amore

Brutte e zitelle, a Mount Isa

Brisbane (Australia) - John Molony, sindaco di Mount Isa, una sperduta cittadina dello Stato australiano del Queensland, ha una preoccupazione che gli toglie il sonno. Nel suo ridente paesello, 21 mila anime, alle porte di Brisbane ci sono troppi uomini e troppe poche donne. Quelle che mancano di più, manco a dirlo, sono proprio le ragazze giovani: a Mount Isa sono solo 819 le rappresentanti del gentil sesso comprese tra i 20 e i 24 anni. Insomma , una donna ogni cinque uomini.Come colmare questa mancanza? Molony ha pensato bene di rivolgere un invito speciale a tutte le signore e signorine in cerca dell’anima gemella, soprattutto a quelle “bruttine” che, altrove, farebbero una fatica bestiale a trovare un uomo decente. “ Le brutte anatroccole dovrebbero venire a Mount Isa", ha affermato in un’intervista al quotidiano locale “Townsville Bullettin”,  “dove troverebbero molte possibilità per essere felici”.  "Spesso - recita l'intervista - si vedono ragazze molto poco attraenti camminare per strada con un bel sorriso. Che sia il ricordo di qualcosa già avvenuto, o l'anticipazione di una piacevole serata, questo è sicuramente un segno di felicità. Per questo - conclude il sindaco, John Molony - qui a Mount Isa la felicità attende anche chi è bello magari solo dentro, e un brutto anatroccolo può trasformarsi in un meraviglioso cigno". "Le stime demografiche della nostra città parlano chiaro - ha ribadito - qui c'è una donna ogni cinque uomini. Per questo, forse, venire a Mount Isa rappresenta un'opportunità per molte donne sole, perché ci sarebbe meno competizione".

Credeva di farsi pubblicità e di risolvere la scarsità di presenze femminili, ma le affermazioni del sindaco australiano hanno scatenato l’ira dei suoi concittadini."E' una disgrazia totale - ha detto l'amministratrice a un altro giornale, il Courier Mail - Non è la linea della giunta comunale nè mia. Mi trovo veramente in difficoltà a difendere quanto espresso dal mio sindaco. Siamo letteralmente sgomenti". "Il sindaco pensa che gli uomini della città siano persone così affamate di sesso da prendersi la prima donna che incontrano per strada?", ha dichiarato sdegnato un consigliere municipale.Molony ha cercato di rimediare alla gaffe, ma così facendo è persino riuscito a peggiorare la sua posizione agli occhi degli abitanti di Mount Isa. "Si può essere affascinanti anche per una bella dentatura o dei bei capelli ondulati", si è difeso, senza rendersi conto di usare lo stesso metro utilizzato nella compravendita dei cavalli: dentatura e criniera. Povero sindaco... Forse qualcuno dovrebbe insegnargli il detto: "Un bel tacer non fu mai scritto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog