Cerca

Il partner infedele si scopre

con il test del Dna

Il partner infedele si scopre
"Hai dubbi sull’infedeltà del tuo partner? Noi te li risolviamo". E’ uno degli annunci della società EasyDna, che da qualche giorno sta pubblicizzando il suo servizio: analisi Dna sull'infedeltà. Il tradimento coniugale si dimostra, ora, nel laboratorio d'analisi. Accade in Messico dove alcuni centri di diagnosi puntano alla conquista di un nuovo mercato, quello del tradimento. Il patner che ha il sospetto, infatti, si può rivolgere direttamente ai laboratori portando un indumento intimo, un lenzuolo, un bicchiere o persino un chewing-gum masticato per cercare tracce di saliva, sperma, peli o capelli dell'altro.

Nel paese sudamericano non serve l’autorizzazione dell’interessato e si può determinare se le tracce trovate appartengono al cliente o a qualcun altro. Queste analisi, pronte in circa una settimana, posso costare dai 200 ai 500 dollari (dai 135 euro ai 335 circa). Questo nuovo business, appena avviato, in Messico ha avuto un successo immediato. "La richiesta di test d'infedeltà - spiega Jorge Guillen, che dirige uno dei laboratori che propone queste analisi - è in continuo aumento. Mi è capitato di avere 50 richieste in una sola giornata. Ma è una cosa nuova per molti e ci sono molti fraintendimenti: molti clienti vengono da noi perché credono che l'infedeltà sia scritta nei geni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog