Cerca

Prodi in Africa per l'Onu

Volonté: povero Continente

Prodi in Africa per l'Onu
Romano Prodi potrebbe andare in Africa. Se Walter Veltroni ha deciso di mettere da parte gli intenti umanitari rimanendo sulla scena politica, l’ex presidente del Consiglio, al contrario, potrebbe ricevere un incarico da parte dell’Onu nel continente africano. Le indiscrezioni giungono direttamente dal Palazzo di Vetro a New York, sede dell’organizzazione, e Prodi avrebbe incarichi di mediazione, già a partire dalla prossima settimana.
La notizia si è sparsa velocemente negli ambienti di casa nostra. “Se la notizia troverà conferma, voglio esprimere sin da ora i miei complimenti e le mie felicitazioni al presidente Prodi per il prestigioso incarico che riceverà dall'Onu”, afferma il ministro per l’Attuazione del programma, Gianfranco Rotondi, per il quale si tratterebbe di “un giusto riconoscimento per l'ex presidente del Consiglio e un motivo di orgoglio per il nostro Paese”. Meno diplomatico Luca Volonté, dell’Udc: “Prodi avrà un incarico Onu per la soluzione delle crisi africane? Ormai non c'è speranza per il continente nero...”. Rincara pure la dose: “Nessuno ha avvisato il Segretario generale dell'Onu delle performance di Romano Prodi alla guida della Ue e come premier italiano? Povera Africa!”.
Il ruolo che Prodi avrà in Africa per le Nazioni Unite è stato definito dalla risoluzione del Consiglio di sicurezza 1809, votata il 16 aprile scorso. Il documento approvato dai Quindici chiede, tra l'altro, di migliorare il finanziamento delle operazioni di pace gestite dall'Unione africana sotto mandato delle Nazioni Unite. Secondo la portavoce dell'Onu, Michelle Montaf, i lavori degli esperti dureranno circa tre settimane. “Venerdì annunceremo chi guiderà questo gruppo di esperti”, ha annunciato. In particolare, tra i compiti del gruppo guidato da Prodi ci sarà “l'avvio di finanziamenti, equipaggiamento e logistica (delle missioni di pace in Africa) e una riflessione delle lezioni del peacekeeping dell'Unione africana presente e passato”.
A proposito di Veltroni, ci pensa Maurizio Gasparri, capogruppo Pdl al Senato, a tirarlo in ballo: “Ci doveva andare Veltroni ed invece forse ci andrà Prodi. Speriamo che per l'Africa sia un vantaggio. Un augurio sincero all'ex presidente del Consiglio che corre un solo rischio: quello di essere raggiunto da Veltroni che gli ha fatto già una volta le scarpe e presto, rimosso dal vertice del Pd, vorrebbe fargliele anche in Africa”.
Fedele come sempre Angelo Rovati, consigliere economico di Prodi ai tempi di Palazzo Chigi: “Ho sentito in questi giorni il presidente Prodi. Ha delle cose in ballo. Se dovesse ottenere questo incarico dall'Onu sarei felicissimo, perchè ha tutte le capacità e l'esperienza giusta per svolgere compiti di questo genere”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dido123

    16 Ottobre 2008 - 16:04

    Ho saputo che uno degli ultimi aneliti comunisti italiani è ancora presente nella Comunità Europea, nella figura del vice presidente, Signora Luisa Morgantini. Ho saputo anche che è coordinatrice delle politiche comunitarie con l'Africa. Quale aiuto migliore sarebbe per Prodi la Morgantini! Potrebbe tale alta figura europea appoggiare la nomina di Prodi all'ONU? Quando si dice che la fortuna non viene per caso.... ecco così un raro esempio di concomitanze che fanno credere negli astri, negli dei, nella preghiera che dice: o Dio mio fai che colui che ci sommerse nelle nebbie più fitte dell'incongruenza politica accetti tale prestigioso incarico....... AD MAIORA.

    Report

    Rispondi

  • LuciaRosi

    30 Settembre 2008 - 12:12

    Speriamo che si porti dietro santo Veltroni e tutto il governo ombra. Così l'Italia avrà finalmente un po' di pace!

    Report

    Rispondi

  • paolage

    28 Settembre 2008 - 14:02

    Ma all'ONU (dove si mangia assai bene!) li sanno i trascorsi di Prodi, dall'IRI fino all'infausto premierato? Quando non ha ben bene divorato il divorabile ha solo fatto danni! Povera Africa...

    Report

    Rispondi

  • ludwigterzo

    27 Settembre 2008 - 19:07

    Non sarebbe ora di togliere quella specie di faccia da scimunito dalle pillole?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog