Cerca

Nasce la lista dei regali di divorzio

"Per i separati che hanno veramente bisogno di supporto economico e morale"

Nasce la lista dei regali di divorzio
Dopo la lista nozze, arriva in Inghilterra la lista di divorzio. A lanciare l’iniziativa sono i grandi magazzini Debenhams, che hanno cercato di rispondere alle esigenze dei separati, con uno strumento utile per arredare le loro nuove case. La lista di separazione comprende soprattutto regali destinati all'uso domestico, come posate, pentole e piatti che fino a poco tempo prima erano in condivisione col partner.

Il dirigente dei grandi magazzini, Peter Moore, ha spiegato che «ormai tante coppie convivono ancor prima di sposarsi, e le lunghe liste di regali matrimoniali sono composte in maggior parte da sfizi e non vere e proprie esigenze. La lista del divorzio è molto più utile: è pensata per chi ha veramente bisogno di supporto economico e morale, e con doni che servono ad allestire una nuova casa, aiuta la persona interessata a ricominciare anche una nuova vita».

In Gran Bretagna già da tempo si dedica attenzione ai divorziati: cartoline di felicitazioni, torte di «Buon Divorzio!» e «feste di separazione» spopolano, soprattutto tra le star, come Jordan, Gail Porter e Heather Mills.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog