Cerca

Carnevale, attenzione ai trucchi

Parla il dermatologo: "Soprattutto per i bambini"

Carnevale, attenzione ai trucchi

Arriva anche quest’anno il Carnevale, ma attenzione a trucchi e cosmetici per il make-up: sono in agguato, infatti, allergie e irritazioni, soprattutto per i bambini.
A mettere in guardia è il dermatologo e coordinatore del Centro ricerche cosmetologiche dell'Università Cattolica di Roma, Leonardo Celleno: «Carnevale è tempo di trucchi e maquillage “pesanti”, ma attenzione, scegliamo i cosmetici giusti e non acquistiamo prodotti sconosciuti o “tarocchi” da bancarelle e rivenditori di fortuna, preferendo sempre i canali ufficiali come farmacie, negozi e supermercati», consiglia l'esperto.
Una particolare attenzione va prestata ai bambini: «Non vanno utilizzati trucchi e prodotti troppo “pesanti” o adesivi - afferma Celleno - e sono da prediligere i trucchi che si sciacquano facilmente con acqua, ovvero i prodotti idrosolubili. Inoltre, prodotti di buona qualità sono fondamentali, anche perché i bambini ne faranno presumibilmente un uso molto frequente nell'arco di questi giorni, mascherandosi più volte».

Il dermatologo dà due consigli importanti anche per gli adulti: «Il trucco pesante delle maschere carnevalesche va rimosso con prodotti specifici e non con la saponetta, per evitare irritazioni alla pelle, e buona norma è anche struccarsi sempre prima di andare a dormire al fine di prevenire congiuntiviti». Insomma, un uso oculato dei cosmetici, come sottolinea Celleno, «è importante per evitare spiacevoli conseguenze».
Anche se le allergie dermatologiche da cosmetici, negli ultimi anni, «sono in diminuzione, grazie all'accresciuta qualità dei prodotti in commercio - conclude l'esperto - resta il sommerso dei prodotti “tarocchi”, che possono provocare gravi conseguenze, anche se spesso non segnalate agli studi medici».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog