Cerca

Esplode la "Power Balance" mania

Vip e sportivi americani credono nel braccialetto che migliora equilibrio, forza e flessibilità

Esplode la "Power Balance" mania
Esplode la “Power Balance” mania. Il braccialetto  che promette di migliorare equilibrio, forza e flessibilità ha riscosso in breve grande successo. Negli Stati Uniti sta spopolando, soprattutto tra vip e sportivi di fama: basti pensare che tra i testimonial ci sono il fuoriclasse del basket americano Shaquille O'Neal e il campione di baseball  Scott Kazmir. Secondo voci indiscrete, anche Robert De Niro, non può fare a meno di indossare al polso il suo braccialetto “magico”.

Funzionamento - Sul sito ufficiale ne viene spiegato il funzionamento: Power Balance è una tecnologia che utilizza ologrammi che reagiscono positivamente con il campo  di energia naturale
del vostro corpo per migliorare l’equilibrio, forza e  flessibilità.

Suggestione collettiva - La medicina smentisce però qualunque potere, precisando che il “Power Balance” può essere alla moda e fare leva sulla suggestione collettiva, ma non ha nulla a che vedere con la medicina  alternativa. Parola di Fabio Firenzuoli, direttore del Centro di medicina naturale dell’ospedale San Giuseppe  di Empoli ritiene che il braccialetto "non serva a nulla", anzi, con un gioco di parole, il professore lo definisce "un prodotto 'alternativo' alla medicina". E avverte: "Siamo nel campo della fantasia". Riguardo alla presunta reazione dell’oggetto con il campo energetico del  corpo umano, Firenzuoli sottolinea che non è stato provato scientificamente: "insomma l'efficacia di questo braccialetto è tutta da verificare".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • thefly

    23 Luglio 2010 - 19:07

    Trovo difficile pensare che al giorno d'oggi si possa ancora credere senza alcuna prova a questo tipo di strumenti. Trovo anche vergognoso che alcune persone pianifichino attività commerciali basate sulle debolezze umane. So che è la solita storia, fatta di magneti, ciondoli, amuleti, creme, bracciali e molto altro, ma oggi, siamo nell'era dove grazie al rigoroso rispetto delle leggi fisiche si riesce nell'impossibile ma qui ci viene chiesto di credere che un corpo rigido in posizione di croce (come potete vedere sui filmati pubblicati da Power balance) possa, essendo sottoposto alla medesima spinta verso il basso, reagire in modo diverso quando posto a contatto con questo ologramma. Spero che qualcuno capisca la gravità della cosa. Se noi costruissimo una bilancia umana, questa peserebbe diversamente indossando o meno il braccialetto. Siamo sul ridicolo e sul paradossale. Dove sta la soglia tra lecito e illecito?

    Report

    Rispondi

blog