Cerca

Francia, polemica per spot antifumo con "fellatio"

"Il fumo ti sottomette", recita la campagna

Francia, polemica per spot antifumo con "fellatio"
Il fumo è “la peggiore delle sottomissioni”. Ma per rappresentarlo, la società in difesa dei non fumatori francesi, la Dnf, non ha trovato di meglio che mettere dei ragazzi in una posizione che potrebbe far pensare a una fellatio. L’immagine, decisamente “forte”, accompagnata dallo slogan “Fumare è essere schiavi del tabacco”, ha fatto scoppiare le polemiche in Francia. Il sottosegretario francese alla Famiglia, Nadine Morano, ha già annunciato che chiederà di vietare la campagna.“L’obiettivo era di raggiungere i più giovani, che vedono le sigarette come simbolo di emancipazione, di libertà, quando in realtà causano dipendenza e sottomissione”, ha risposto l’organizzazione in una discussione online. E comunque “Quello che mostriamo non è una violenza sessuale, ma una fellatio”. Ma le spiegazioni non hanno placato l’ira dell’Associazione Famiglie di Francia. “Confondere la dipendenza da tabacco con il sesso è un grande errore, è scandaloso e ridicolo”, ha detto Christiane Therry, delegato generale dell’organizzazione. “È crudele e sbagliato. Hanno pensato a come può reagire una vittima di una violenza sessuale davanti a questa immagine?”, ha domandato Christiane Ruel, presidente di `Infanzia e Enfance e Parità´, citato dal settimanale “L’Express”. Campagna pubblicitaria bocciata anche dal mondo femminista francese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • roda41

    07 Marzo 2010 - 21:09

    ma chi paga questi genialoidi che a corto di fantasia,la buttano sempre sull'equivoco e la volgarità?

    Report

    Rispondi

blog