Cerca

Granbassi da Santoro

L'Arma: o noi o la tv

Granbassi da Santoro
Saga Granbassi-Annozero: è cominciata la seconda puntata, in coincidenza con la seconda, quella del programma vero e proprio, che andrà in onda domani sera. L’Arma dei carabinieri, infatti, ha fatto sapere che la bella Margherita in tv non deve più metterci piede, rischia altrimenti di essere congedata dalla Benemerita. La notizia è stata confermata dallo staff dell’atleta. Che, però, è troppo appassionata al giornalismo per volerne fare a meno e quindi sfiderà anche in no dei suoi superiori. D’altra parte lei ha infilzato di spada tutte le avversarie, è abituata a combattere.
La Granbassi, nel frattempo, è stata convocata dall’Arma martedì. L’atleta era fuori Roma, si è presentata solo alle alle 21.30 e in quel momento le è stata notificata la decisione. Lo stesso staff che ha confermato la notizia ha però anche fatto sapere che Margherita è determinata a proseguire l’esperienza televisiva, per quanto non ci sia ancora una decisione definitiva su un possibile congedo.
Un portavoce dei Carabinieri ha fatto sapere all’Italpress quanto segue: “L'autorizzazione alla collaborazione, precedentemente concessa, è stata revocata considerato che il provvedimento era espressamente subordinato al fatto che non si concretizzassero situazioni di inconciliabilità”. Quindi “la revoca scaturisce dalla constatazione che la partecipazione alla puntata del 25 settembre, nella sua qualità di carabiniere, ha determinato una diffusa percezione in pubblico di inconciliabilità con i doveri del carabiniere e dell'immagine dell'Arma. Il carabiniere, nell'esercizio delle sue funzioni, deve mantenersi imparziale rispetto a quelli che sono gli avvenimenti e la sua presenza nella trasmissione è stata percepita come inconciliabile con l'immagine del carabiniere, che è assolutamente imparziale rispetto a quelli che sono i grandi temi del dibattito pubblico”. Un’indicazione che lascia poco margine di interpretazione: il ruolo di carabiniere che si presta a fare da “giornalista” al fianco di Santoro fa del male all’Arma stessa.
La puntata precedente raccontava di un via libera del comando generale alla partecipazione della campionessa al programma di Michele Santoro, dato soltanto alla vigilia della prima puntata di Annovero, ma al termine di un lungo tira e molla, con tanto di polemiche di contorno. Francesco Cossiga, parlando di “marescialla-velina”, aveva ipotizzato che dietro il benestare dell'Arma ci fosse una sollecitazione da parte del ministro della Difesa, Ignazio La Russa. L'ex capo dello Stato aveva tra l'altro annunciato di aver presentato una interpellanza urgente al presidente del Consiglio e ai ministri della Difesa e dell'Interno. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • tagliaferri.g

    31 Gennaio 2009 - 12:12

    I mammasantissima della televisione possono assumere chiunque, purchè la pensino come loro. I telespettatori guardano e giudicano, ma, nel caso specifico, non si può stare con due piedi in una scarpa; o con L'Arma o con Sant'oro, tanto paghiamo sempre noi!

    Report

    Rispondi

  • nico.primo

    26 Gennaio 2009 - 20:08

    E' inaudito, ancora non è stata cacciata dall'arma? Forse si veri- ficherà come al solito, non si muove foglia, i sinistri sono at- taccati alla poltrona anche con i loro cadetti. Comunque l'opera sarebbe meritoria se insiene al- la "carabiniera" venisse cacciato anche Santoro e tutti i suoi nume- rosi discepoli, sempre e comunqque foraggiati da noi. Chi vive di speranza muore.........

    Report

    Rispondi

  • Shift

    02 Ottobre 2008 - 10:10

    Era inevitabile che accadesse con le donne dentro un'Arma seria, l'unica cosa seria d'Italia ormai. Le donne non dovevano essere ammesse, oppure patti chiari e amicizia lunga, invece siamo alla boutade e al femminismo o esibizionismo.

    Report

    Rispondi

  • giovannismussi

    01 Ottobre 2008 - 18:06

    Quel che non approvo è la RAI che paghiamo per essere insultati da un casco rosso strapagato.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog