Cerca

Gli italiani parlano "italinglese"

L'uso di parole anglosassoni è aumentato del 773% negli ultimi otto anni

Gli italiani parlano "italinglese"

In Italia è sempre più diffuso il fenomeno linguistico dell’“itanglese”. A rivelarlo è una ricerca presentata durante un convegno di Federlingue sulla frequenza del ricorso a termini e locuzioni inglesi nell'italiano scritto e parlato.

Da un questionario online è emerso che l’uso di parole anglosassoni è aumentato del  773% negli ultimi otto anni. Su cento utenti “business to business” - imprese che hanno utilizzato servizi di traduzione nell'ultimo anno - di età compresa tra i 25 e 50 anni, 84 dichiarano di fare ricorso al cosiddetto “italinglese”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • roda41

    10 Marzo 2010 - 00:12

    Questa nostra lingua sta imbastardendosi perché si è tanto cretini da credersi chic,intrufolando parole straniere quando di italiano ,esiste solo spagetti( perché intraducibile),nei paesi stranieri:si vede che siamo un popolo di DOMINATI!

    Report

    Rispondi

blog