Cerca

Con l'auto d'epoca si va a nozze

Secondo un sondaggio i futuri sposi preferiscono le macchine di una volta o la decappottabile per il giorno del matrimonio

Con l'auto d'epoca si va a nozze
La più amata dagli sposi italiani è l’auto d’epoca. Lo rivela un sondaggio di automobile.it, una piattaforma di annunci on line dedicata alla compravendita di veicoli. Maggio, il mese dei matrimoni, è vicino e tra “le mille cose a cui deve pensare chi sta per sposarsi c’è anche la scelta del mezzo di trasporto per recarsi in Chiesa o in Comune”. Dall’indagine è emerso che il sogno degli italiani non ancora sposati è quello di arrivare al giorno del “sì” a bordo di un’auto d’epoca (63.2%), di un’auto sportiva decappottabile (21%) oppure di scooter e moto, (5,3%).

Marito e moglie d’oggi invece hanno scelto l’intramontabile berlina, con cui si è sposato il 60% degli intervistati. L’auto d’epoca è stata usata solo nel 13% dei casi e il 10% ha optato per la comodità di una station wagon.

Per quanto riguarda il colore dell’auto, gli sposi prediligono il classico grigio argento nel 50% dei casi, seguito da bianco (47,5%), nero (35,5%) e blu (27% circa). Le coppie di un tempo hanno scelto gli stessi colori, ad eccezione del bianco.

A prendere comunque la decisione, pur trattandosi di motori, è la donna: nel 73% dei casi la futura sposa sceglie l’auto perfetta per il grande giorno. Raramente intervengono genitori o amici.

Per l’addobbo vincono sempre fiori e nastri rispetto a scelte più eccentriche come palloncini, barattoli e cartelli “Just Married”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog